Vita di un interprete: primo contatto con l'oceano

Vita di un interprete:
Primo Contatto con l'Oceano

Fino all'altro ieri, le uniche acque che avevano bagnato i miei piedi erano state quelle dell'Adriatico, del Tirreno, del Mar Ligure e dello Ionio, ovvero tutte acque del nostro Mediterraneo; ma ora posso finalmente dire di aver messo per la prima volta i miei piedi nell'oceano, l'Oceano Pacifico per l'esattezza.

primo contatto con l'oceano

Sensazione? Nessuna :-( Tutto completamente identico.

La località dove ha avuto luogo codesto evento che NON ha cambiato la mia vita è indicata nella cartina qui sotto, la città di Quanzhou proprio di fronte a Taiwan.

Quanzhou

Tra le altre cose, a Quanzhou vengono prodotte statue di pietra (anche giganti) che vengono poi sistemate in ogni parte della Cina. Mi dicono che è anche il centro della produzione di pannolini, pannoloni e assorbenti. Il motivo del mio viaggio di lavoro come interprete è stato infatti in relazione alla stampa flessografica utilizzata per stampare le pellicole multicolore che ricoprono i pannolini.



Dr. Giuseppe Romanazzi
Biaoyu Business Consulting Services LTD
Shanghai, Cina
Copyright © 2001-2019 Tutti i diritti riservati
Home page
| Chi sono | Mappa del sito |


Giuseppe Romanazzi

Interprete, traduttore e insegnante di cinese, inglese e italiano